STORIA DELLA BILIOTECA

La biblioteca di Nave apre i suoi primi battenti intorno agli anni ’70 presso una stanza del Municipio allora ubicato in via Brescia, 41. In quei tempi il servizio  veniva gestito per qualche ora da volontari.

Verso la metà degli anni ’80 la gestione passa nelle mani di un dipendente comunale, sempre per poche ore settimanali con il trasferimento della sede nello scantinato della Scuola materna Giovanni XXIII in via Della Fonte, 14.

Alla fine degli anni 80 la biblioteca viene affidata a personale operante in cooperative  per un totale di 18 ore fino al dicembre del 1995. A questo punto viene assunto personale a 36 ore  tramite concorso pubblico per occuparsi della biblioteca per 21 ore circa, le rimanenti ore per attività culturali in generale.

Nell’aprile del  ’99 il personale passa a gestire la biblioteca a tempo pieno la quale diventa biblioteca "significativa" e non più di "base".

Nel dicembre 2000 la biblioteca cambia sede e ritorna ad occupare una porzione degli spazzi rinnovati dell’ex  Municipio di via Brescia, 41.

Il 20 gennaio 2001 viene inaugurata la nuova e attuale sede.

Ultima modifica: Lun, 10/08/2015 - 16:04