Carta d'identità elettronica (CIE)

Carta d'identità elettronica

L’Ufficio Servizi Demografici, dal 26 marzo 2018, rilascia SOLO la CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA di ultima generazione, sostituendo progressivamente i documenti in formato cartaceo e quelli nella precedente versione elettronica, che resteranno validi sino alla loro scadenza.

La Carta di identità elettronica è l’evoluzione del documento di identità in versione cartacea. Ha le dimensioni di una carta di credito.

La Carta di identità elettronica è principalmente un documento di identificazione: consente di comprovare in modo certo l’identità del titolare, tanto sul territorio nazionale quanto all’estero, ma anche  uno strumento utile e sicuro per l’accesso ai servizi on-line della Pubblica Amministrazione. La CIE può essere utilizzata per richiedere un’identità digitale sul Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID 3° LIVELLO) che garantirà, insieme alla CIE, l’accesso ai servizi in rete (on-line).

COSA OCCORRE:

  • 1 fototessera, in formato cartaceo, dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto;
  • tessera sanitaria (al fine di velocizzare le attività di registrazione);
  • € 22,00 di cui € 16,79 da versare al Ministero;
  • la carta d’identità precedente. Qualora il precedente documento sia in corso di validità, ma è stato smarrito o rubato, dovrà essere esibita la denuncia di smarrimento/furto e altro documento di identificazione
  • nel caso in cui il richiedente la CIE sia genitore, separato o divorziato, di minori il rilascio della CIE valida per l’espatrio, è subordinato all’assenso dell’altro genitore (anche producendo copia della sentenza di separazione/divorzio dalla quale si evince il reciproco assenso; se non è possibile reperire l’assenso di un genitore è necessario fornire l’autorizzazione del giudice tutelare). 
  • nel caso in cui il richiedente la CIE sia minore è necessaria, oltre al minore, la presenza di entrambi i genitori per l’assenso all’espatrio (se non è possibile reperire l’assenso di un genitore è necessario fornire l’autorizzazione del giudice tutelare). 

MODALITA' DI RILASCIO DELLA CARTA D'IDENTITA':

Negli orari di apertura dello sportello anagrafe (considerata la durata della procedura di rilascio, entro mezz'ora l'orario di chiusura) o previo appuntamento telefonico al n. 030.2537402-403-408.

TEMPI DI RILASCIO (indicati dal Ministero): entro 6 GIORNI lavorativi

ATTENZIONE:  IL RILASCIO NON E’ QUINDI IMMEDIATO.

Il nuovo documento (CIE) viene emesso e spedito dall’Istituto Poligrafico dello Stato all’indirizzo indicato dal cittadino all’atto della richiesta presso gli sportelli comunali, dove verrà rilasciata una ricevuta recante la fotografia e il numero della nuova CIE.

VALIDITA’:

  • 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni;
  • 5 anni per i minori di età compresa tra i 3  e i 18 anni;
  • 10 anni per i maggiorenni.

Allegati

Caratteristiche fotografia

Note: Caratteristiche fotografia

Atto di assenso tra genitori di fg minori per rilascio CIE espatrio

Note: Atto di assenso tra genitori di fg minori per rilascio CIE espatrio

Assenso per CIE espatrio di minori

Note: Assenso per CIE espatrio di minori

Data: 06/04/2018 Ultima modifica: Ven, 06/04/2018 - 12:26